Trofeo Centro Italia, andato in scena il finale di stagione a Magione

Si chiude sotto la pioggia la stagione 2017 del Trofeo Centro Italia Velocità, organizzato dal Moto Club Spoleto, che ha portato Riders e Amatori a saggiare il nuovo asfalto dell’Autodromo dell’Umbria nel corso di 3 diversi round disputati a Magione ad aprile, luglio e settembre. L’atto finale si è svolto questo week end ed è andato in scena congiuntamente ai trofei Malossi. Il tempo non ha aiutato con pioggia sia il venerdi, quando i centauri sono scesi in pista per le prove libere, che la domenica durante gara 2 e scontri tra scooter.

Tra i Riders della 600 i più veloci sono stati Tommaso Lorenzetti (Yamaha), il sabato, e Enrico Tognocchi (Suzuki), la domenica, ma a mantenere la testa del campionato è stato Yuri Noli (Moretti) che, con il terzo posto di sabato e il secondo di domenica, si aggiudica il Trofeo 2017. Nella 1000 il più veloce di sabato, Gianluca Fontanelli (Kawasaki), pur non avendo preso punti in gara 2, dove la meglio l’ha avuta Daniele Tuzi su Suzuki, si aggiudica il campionato.

Domenica sono scesi in pista anche gli Amatori, nella 600 ha avuto la meglio Aurelio Greco (Yamaha) che consolida il suo primato in classifica chiudendo primo il campionato 2017 mentre la 1000, che nel week end ha visto primeggiare Roberto Toti (Kawasaki), è andata a Massimiliano Cavicchioli (MV Augusta).

Si conclude quindi un’altra avventura per il Moto Club Spoleto che archivia anche la terza edizione del Trofeo Centro Italia. Tra i prossimi appuntamenti presso l’Autodromo dell’Umbria ci sono due giornate di prove libere cronometrate con la scuola di guida di Simone Corsi mentre fuori regione prosegue inarrestabile la corsa del National Trophy che raggiungerà il circuito del Mugello il 23 e 24 settembre per il penultimo round di stagione in vista della finalissima di Ottobre a Vallelunga che, come sempre, condividerà con Il Campionato Italiano Velocità.

podio-600-TCIV-settembre